Tabellino della partita

13/12/1981 - Catania, stadio Cibali
14° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Catania 0Lecce 0
Sorrentino
Miele
Castagnini
Vella
Ciampoli
Brilli
Crialesi
Barlassina
Cantarutti
Mosti
Morra (II) Damiano
Vannucci
Mancini
Lorusso
Bruno
Imborgia
Progna
Mileti
Orlandi
Magistrelli
Improta
Tacchi
Allenatore:
Mazzetti Guido D.T.
Allenatore:
Di Marzio
Sostituzioni:
Sostituzioni:
Ferrante per Imborgia (46')
Cannito per Magistrelli (90')
Reti:
Reti:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Castagnini
ammonizione Morra
ammonizione Mosti
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Mancini
ammonizione Progna
ammonizione Mileti
Eventi:
Arbitro: Ballerini di La Spezia
Note:
pomeriggio di sole con vento di tramontana che nel primo tempo ha soffiato alle spalle del Lecce. Spettatori paganti circa 18.000 per un incasso di 44 milioni di lire. Sono stati sottoposti a controllo antidoping Imborgia, Magistrelli e Ferrante del Lecce, Vella, Crialesi e Cantarutti del Catania. Ben sei ammoniti tutti per gioco falloso. Angoli 9 a 2 per il Catania. A disposizione in panchina per il Lecce il secondo portiere Vergallo, il terzino Marino e l'ala-interno Cinquetti; per il Catania il secondo portiere Pazzagli, il centrocampista Caputi, il terzino-stopper Tedoldi, il centrocampista Gamberini e l'ala-interno Testa. Il Catania č guidato da Giorgio Michelotti (allenatore) e Guido Mazzetti (Direttore Tecnico)
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedė 14 dicembre 1981 cosė titolava: "Lecce tutto grinta ferma il Catania, difesa e centrocampo da applausi"