Tabellino della partita

03/01/1982 - Pisa, stadio Comunale Arena Garibaldi
16° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Pisa 3Lecce 0
Mannini
Riva
Massimi
Vianello
Garuti
Gozzoli
Bergamaschi
Casale
Bertoni
Sorbi
Birigozzi
Vannucci
Lorusso
Marino
Merlo
Mancini
Progna
Ferrante
Orlandi
Magistrelli
Improta
Mileti
Allenatore:
Agroppi Aldo
Allenatore:
Di Marzio
Sostituzioni:
Ciardelli per Bergamaschi (75')
Viganò per Sorbi (80')
Sostituzioni:
Tacchi per Marino (46')
Cannito per Ferrante (73')
Reti:
Casale (12')
Bertoni (27')
Casale (44')
Reti:



Ammonizioni ed espulsioni:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Progna
Eventi:
Arbitro: Angelelli di Terni
Note:
pomeriggio di sole con leggero vento di scirocco. Terreno di gioco in discrete condizioni. All'inizio della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento per le vittime del tragico crollo avvenuto alcuni giorni fa a Pisa ed anche per la morte del Commendator Mazza. Un solo ammonito: Progna per gioco falloso. Spettatori paganti 12.841 (più 5.200 abbonati) per un incasso complessivo di 71.729.000 lire. E' stato espulso al 5' della ripresa il dirigente accompagnatore del Lecce Delli Noci per proteste. Sono stati sottoposti a controllo antidoping Marino, Improta e Tacchi per il Lecce, Mannini, Garuti e Viganò per il Pisa. Angoli 4 a 4 (p.t. 2 a 1 per il Pisa). A disposizione in panchina per il Lecce il secondo portiere Vergallo, lo stopper Imborgia e l'ala-interno Cinquetti; per il Pisa il secondo portiere Buso, il terzino-stopper Secondini e il mediano Mariani.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 4 gennaio 1982 così titolava: "Un Lecce disorganizzato, irriconoscibile ed il Pisa diventa squadra di un altro pianeta"