Tabellino della partita

17/01/1982 - Pavia, stadio P. Fortunati
18° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Palermo 1Lecce 1
Oddi
Volpecina
Caneo
Vailati
Di Cicco
Silipo
Gasperini
De Stefanis
De Rosa
Lopez
Montesano
Tusino
Mancini
Bruno
Mileti
Imborgia
Miceli
Tacchi
Cannito
Magistrelli
Improta
Cinquetti
Allenatore:
Renna
Allenatore:
Di Marzio
Sostituzioni:
Lamia Caputo per Montesano (77')
Pasciullo per Vailati (88')
Sostituzioni:
Ferrante per Tacchi (50')
Progna per Magistrelli (84')
Reti:

De Rosa (23')
Reti:
Cinquetti (2')

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Silipo
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Bruno
ammonizione Cinquetti
ammonizione Vannucci
Arbitro: Falzier di Treviso
Note:
pomeriggio leggermente nuvoloso con leggero vento di tramontana che, nel primo tempo, ha soffiato alle spalle del Lecce. Festeggiato il 50° anniversario della nascita dello stadio "Favorita". Spettatori paganti 17.000 per un incasso di 77.335.500 lire. Terreno di gioco un pò sdrucciolevole. Ospite del Lecce in tribuna, Mario Merola, noto attore napoletano, amico di Improta e Di Marzio. Controllo antidoping per Cannito, Mileti e Ferrante del Lecce, De Rosa, Pasciullo e Lamia Caputo del Palermo. Al 5' della ripresa Tacchi è uscito dal campo per uno stiramento all'inguine. Angoli 6 a 4 per Il Lecce (P.t 5 a 1).
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 18 gennaio 1982 così titolava: "Ore 14,30: lezione di tattica del Lecce (va subito in gol, subisce il pareggio poi congela il Palermo)". Una gara controllata e decisa a centrocampo.