Tabellino della partita

07/02/1982 - Lecce, stadio Via del Mare
20° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Lecce 1Perugia 1
Vannucci
Lorusso
Bruno
Mileti
Mancini
Miceli
Cannito
Orlandi
Magistrelli
Improta
Tacchi
Malizia
Nappi
Ceccarini
Frosio
Pin
Dal Fiume
Caso
Butti
Morbiducci
Bernardini
Tacconi
Allenatore:
Di Marzio
Allenatore:
Giagnoni Gustavo
Sostituzioni:
Ferrante per Mileti (77')
Sostituzioni:
Cichella per Caso (87')
Reti:
Bruno (23')

Reti:

Morbiducci (58')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Mileti
ammonizione Miceli
ammonizione Improta
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Dal Fiume
Eventi:
Arbitro: Redini di Pisa
Note:
pomeriggio di sole con vento di tramontana che nel primo tempo ha soffiato alle spalle del Lecce. Terreno di gioco in ottime condizioni. Spettatori paganti 7.578 per un incasso di 37.202.000 lire (esclusa quota abbonamenti). Sottoposti a controllo antidoping Nappi, Dal Fiume e Morbiducci del Perugia, Vannucci, Mancini e Lorusso per il Lecce.Ammoniti Mileti e Miceli per ostruzionismo, Improta per gioco falloso, Dal Fiume per proteste. Angoli 7 a 2 (p.t. 5 a 2) per il Lecce. A disposizione in panchina per il Lecce il secondo portiere De Luca, lo stopper Imborgia, l'ala-interno Cinquetti e il centravanti Tusino; per il Perugia il secondo portiere Mancini, il libero Bacci, difensore Rinchi e il centrocampista Trippolini.
Cronaca:
La Gazzetta del mezzogiorno di lunedì 8 febbraio 1982 così titolava: "Il Lecce cresce, resta però il digiuno". In formazione-tipo domina il Perugia che pareggia sull'unico tiro in porta. Di Marzio impreca alla sfortuna e polemizza.