Tabellino della partita

14/02/1982 - Foggia, stadio P. Zaccaria
21° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Foggia 1Lecce 0
Laveneziana
De Giovanni
Stimpfl
Frigerio
Petruzzelli
Conca
Gustinetti
Rocca
Musiello
Sciannimanico
Bordon
De Luca
Mancini
Lorusso
Bruno
Imborgia
Miceli
Tacchi
Orlandi
Cinquetti
Cannito
Magistrelli
Allenatore:
Veneranda
Allenatore:
Di Marzio
Sostituzioni:
Bianco per Musiello (87')
Sostituzioni:
Tusino per Tacchi (64')
Improta per Bruno (80')
Reti:
Musiello (34')
Reti:

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Petruzzelli
ammonizione Sciannimanico
ammonizione Conca
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Tacchi
ammonizione Mancini
ammonizione Miceli
Arbitro: Facchin di Udine
Note:
angoli 8 a 4 per il Foggia. Infortunato Sciannimanico (Foggia): tre punti di sutura alla testa per un impatto con Cannito. Spettatori 10.387, incasso 41 milioni di lire. In panchina nel Foggia c'era Nocera al posto dello squalificato allenatore Veneranda.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 15 febbraio 1982 così titolava: "Musiello riporta il Foggia in zona tranquillità, al Lecce non basta il grande assalto nel finale". Una partita condizionata dalla paura e senza bel gioco, ma dai toni agonistici molto elevati. Il Lecce coglie un palo e una traversa nel finale.