Tabellino della partita

14/02/1982 - Foggia, stadio Stadio "Pino Zaccheria"
21° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Foggia 1Lecce 0
Laveneziana
De Giovanni
Stimpfl
Frigerio
Petruzzelli
Conca
Gustinetti
Rocca
Musiello
Sciannimanico
Bordon
De Luca
Mancini
Lorusso
Bruno
Imborgia
Miceli
Tacchi
Orlandi
Cinquetti
Cannito
Magistrelli
Allenatore:
Veneranda Fernando
Allenatore:
Di Marzio
Sostituzioni:
Bianco per Musiello (87')
Sostituzioni:
Tusino per Tacchi (64')
Improta per Bruno (80')
Reti:
Musiello (34')
Reti:

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Petruzzelli
ammonizione Sciannimanico
ammonizione Conca
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Tacchi
ammonizione Mancini
ammonizione Miceli
Eventi:
Arbitro: Facchin di Udine
Note:
angoli 8 a 4 per il Foggia. Infortunato Sciannimanico (Foggia): tre punti di sutura alla testa per un impatto con Cannito. Spettatori 10.387, incasso 41 milioni di lire. In panchina nel Foggia c'era Nocera al posto dello squalificato allenatore Veneranda. A disposizione in panchina per il Lecce il secondo portiere Vannucci, il centrocampista Ferrante e il mediano Mileti; per il Foggia il secondo portiere Bacio e i centrocampisti Limone, Pozzato e Scalingi.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 15 febbraio 1982 così titolava: "Musiello riporta il Foggia in zona tranquillità, al Lecce non basta il grande assalto nel finale". Una partita condizionata dalla paura e senza bel gioco, ma dai toni agonistici molto elevati. Il Lecce coglie un palo e una traversa nel finale.