Tabellino della partita

16/11/1980 - Lecce, stadio Via del Mare
10° giornata del Campionato di Serie B 1980/1981
Lecce 4Sampdoria 1
De Luca
Lorusso
Gardiman
Manzin
Miceli
Re
Cannito
Improta
Bresciani
Maragliulo
Magistrelli
Garella
Pellegrini
Ferroni
Redeghieri
Logozzo
Pezzella
Genzano
Orlandi
De Ponti
Roselli
Chiorri
Allenatore:
Di Marzio
Allenatore:
Riccomini
Sostituzioni:
Bonora per Bresciani (62')
Biagetti per Manzin (68')
Sostituzioni:
Sartori per Genzano (60')
Vella per Pellegrini (62')
Reti:
Ferroni [aut.] (30')
Magistrelli (41')

Magistrelli (78')
Maragliulo (88')
Reti:


De Ponti (55')


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Maragliulo
ammonizione Manzin
ammonizione Improta
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Redeghieri
ammonizione Pezzella
Arbitro: Lattanzi di Roma
Note:
Giornata di sole, terreno piuttosto viscido, spettatori 12000 circa (7930 paganti) per un incasso di 35 milioni 950mila lire. Incidente a Bresciani costretto ad uscire.Sorteggio antidoping per Gardiman, Maragliulo e Cannito del Lecce, Pellegrini, Ferroni e Vella della Samp. Angoli 5 a 4 per il Lecce. In seguito all'esultanza - ritenuta eccessiva - per il terzo gol, l'arbitro ha mandato negli spogliatoi tutti i componenti della panchina leccese, ad esclusione del medico, il dottor Palaia, e del massaggiatore, Smargiassi.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedė 17 novembre 1980 cosė titolava: "Gol, vittoria, pubblico: il Lecce di Di Marzio ritrova di colpo tutto"