Rispondi a questo messaggio:

Ciao a tutti speriamo di uscire quanto prima da questo incubo e dopo si potrÓ parlare di calcio, ma ora dobbiamo essere uniti e stare a casa io sono il salentino doc e abito ad AreZo e ho sentito che i leccesi danno esempio di saggezza e restano a casa responsabilmente.Speriamo di uscirne presto e di riproterci a abbracciare e tifare in insieme.Auguri a tutti.

Autore giuli 25 03 2020