Rispondi a questo messaggio:

Il Direttore Sportivo, l?allenatore unitamente al suo staff e tutti i calciatori della prima squadra hanno dato la loro disponibilitÓ a rinunciare alla mensilitÓ di marzo. Per espressa volontÓ di tutti i tesserati coinvolti e della SocietÓ si Ŕ deciso di non chiedere alcuna rinuncia a dipendenti e collaboratori amministrativi, fisioterapisti, magazzinieri e a tutti i tesserati e collaboratori del settore giovanile.

leccese_a_fabriano®