Rispondi a questo messaggio:

l' arbitro deve capire che un giudice, che non deve giudicare a propria discrezione, ma secondo le regole, altrimenti si creano decisioni non omogenee, a secondo di come uno la pensa. Se c' la regola che l' espulsione scatta con il piede alto sopra la caviglia, si applica quella

Iltifosoleccese