Tabellino della partita

28/03/2004, ore 15:00 - Genova, stadio Luigi Ferraris
27° giornata del Campionato di Serie A 2003/2004
Sampdoria 2Lecce 2
Antonioli
Sacchetti
Conte
Falcone
Bettarini
Diana
Volpi
Palombo
Doni C.
Flachi
Bazzani
Sicignano
Siviglia
Bovo
Stovini
Abruzzese
Tonetto
Bolano
Ledesma
Franceschini
Konan
Chevanton
Allenatore:
Novellino
Allenatore:
Rossi
Sostituzioni:
Turci per Antonioli (46')
Zenoni per Falcone (64')
Cipriani per Flachi (79')
Sostituzioni:
Dalmat per Franceschini (46')
Bojinov per Abruzzese (74')
Giacomazzi per Bolano (82')
Reti:
Flachi (8') video

Flachi (42') video

Reti:

Chevanton [rig.] (35') video

Konan (94') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Conte
ammonizione Falcone
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Giacomazzi
ammonizione Chevanton
ammonizione Siviglia
Arbitro: Gabriele di Frosinone
Note:
Terreno di gioco in discrete condizioni; giornata primaverile, bella e soleggiata.
Cronaca:
La gara inizia subito forte: al 3' Flachi serve in area Bazzani che, al volo, spara alto. All'8' blucerchiati in vantaggio: grave errore della difesa del Lecce, Bazzani si presenta solo davanti al portiere, ma invece di tirare serve Flachi che realizza il vantaggio. Regolare la posizione del fantasista doriano: al momento del passaggio, infatti, dietro la linea della palla. Il Lecce prova a reagire, ma al 14' la punizione di Chevanton fuori misura. Al 31' un tiro al volo di destro di Bazzani parato da Sicignano. Al 36' Falcone, da ultimo uomo, ferma con un braccio l'azione in area di Chevanton. Gabriele fischia il primo rigore (realizzato) contro la Samp a Marassi e lo stesso Chevanton relizza con un tiro alto alla sinistra di Antonioli che tocca ma non respinge. Sull'onda dell'entusiasmo per il pareggio ottenuto il Lecce potrebbe anche raddoppiare, ma il gran tiro di Franceschini dal limite dell'area - all'altezza del vertice alto di sinistra - termina fuori di poco. Tuttavia passano solo pochi secondi e i padroni di casa ritrovano la strada del gol: lungo lancio di Conte per Flachi che, spalle alla porta, si gira con una mezza rovesciata che incrocia con il portiere e s'insacca in gol.
Nella ripresa Lecce subito vicino al pareggio (48'), ma il riflesso del neo entrato Turci salva la porta ligure. Al 78' ancora giallorossi vicini al pareggio con una punizione di Chevanton che Turci toglie da sotto la traversa. Sembra finita, ma al 94' Lecce in gol: cross dalla destra nell'area sampdoriana, libera la difesa, ma dal limite Konan fa partire un tiro di sinistro al fulmicotone che s'insacca rabbioso sotto la traversa della porta genovese. Dopo la rete Gabriele fischia la fine.