Tabellino della partita

14/05/2000, ore 15:00 - Parma, stadio E. Tardini
34° giornata del Campionato di Serie A 1999/2000
Parma 4Lecce 1
Buffon
Sartor
Thuram
Cannavaro F.
Stanic
Bolano
Preda
Baggio D.
Benarrivo
Crespo
Di Vaio
Chimenti
Juarez
Viali
Savino
Balleri
Conticchio
Casanova
Bonomi
Colonnello
Lucarelli
Sesa
Allenatore:
Malesani
Allenatore:
Cavasin
Sostituzioni:
Maini per Bolano (63')
Lassissi per Sartor (67')
Cannavaro P. per Cannavaro F. (82')
Sostituzioni:
Pivotto per Juarez (70')
Traversa per Lucarelli (73')
Aiardi per Chimenti (76')
Reti:
Di Vaio (3') video
Stanic (53') video
Crespo [rig.] (56') video

Stanic (86') video
Reti:



Lucarelli (71') video

Ammonizioni ed espulsioni:
Ammonizioni ed espulsioni:
2° ammonizione Conticchio (38')
ammonizione Viali
ammonizione Conticchio
Arbitro: Rodomonti di Roma
Note:
Cronaca:
Un risultato pesante, ma non del tutto meritato da parte di un Lecce che ha risentito soprattutto di un arbitro un po' troppo severo in quasi ogni sua decisione. L'espulsione di Conticchio al 38' del primo tempo ha tagliato le gambe al Lecce e soprattutto al tecnico in seconda Gianni Bortoletto che ha sostituito in panchina lo squalificato Cavasin. Lo stesso Bortoletto a fine partita ringrazierà comunque la squadra leccese per il bel campionato trascorso. Ritorniamo alla partita, che è stata senza storia, infatti Crespo e compagni hanno dilagato dall'inizio sino alla fine. Il bel gol di Di Vaio dopo tre minuti ha spianato la strada alla determinatissima compaggine parmigiana, che fra l'altro, ha sbagliato con Crespo e Stanic numerosi gol. La rete dello stesso Stanic ad inizio ripresa ha poi chiuso quasi completamente l'incontro che il bomber Lucarelli avrebbe clamorosamente potuto riaprire con tre limpidissime occasioni da gol malamente sciupate; comunque il bomber del Lecce è riuscito ad effettuare la marcatura numero 15 e così avrà diritto ad un bonus per acquistare regali ai compagni di squadra. Proprio nell'azione del gol Lucarelli si è lievemente infortunato ed è dovuto uscire dal campo, ma per fortuna non si è trattato di niente di grave. Altro infortunato è stato Antonio Chimenti: tale infortunio ha permesso l'esordio nel campionato 1999/2000 di Ivan Aiardi ex portiere della Fidelis Andria.