Tabellino della partita

25/02/2001, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
20° giornata del Campionato di Serie A 2000/2001
Lecce 2Reggina 1
Chimenti
Juarez
Dainelli
Savino
Balleri
Ingesson
Giorgetti
Colonnello
Tonetto
Lucarelli
Vugrinec
Taibi
Oshadogan
Stovini
Vargas
Vicari
Brevi
Mamede
Zanchetta
Morabito
Cozza
Dionigi
Allenatore:
Cavasin
Allenatore:
Colomba
Sostituzioni:
Vasari per Colonnello (58')
Piangerelli per Vugrinec (80')
Pivotto per Juarez (81')
Sostituzioni:
Caneira per Zanchetta (63')
Veron per Brevi (67')
Bogdani per Vicari (77')
Reti:
Balleri (14') video

Lucarelli (72') video
Reti:

Cozza (28') video

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Ingesson
ammonizione Lucarelli
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Brevi
ammonizione Vargas
Arbitro: Borriello di Mantova
Note:
Corner: 7-3; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 5; spettatori: 14.000.
Cronaca:
Partita delicatissima per la salvezza, designato infatti l'arbitro Borriello. Il Lecce parte fortissimo, al 6' cross di Lucarelli e colpo di testa mancato da parte di Vugrinec. Passano due minuti e Tonetto si infila in area di rigore, tira in diagonale e a portiere battuto la palla prende il palo interno e ritorna in campo. Al 10' punizione di Vugrinec, testa di Lucarelli e Taibi si supera mettendo in corner; l'anticamera del gol leccese che arriva al 14': cross di Tonetto rasoterra e tiro al volo di Balleri che urta sotto la traversa e si insacca. Al 21' sponda di testa di Ingesson e girata di Lucarelli di poco fuori. Al 23' la Reggina sfiora il pasticcio: corner di Vugrinec e tocco di testa di un difensore calabrese, Taibi strepitoso di nuovo. Al 28' - un po' a sorpresa - il pareggio della Reggina: sponda di Dionigi per l'ex Cozza che in acrobazia beffa Juarez e Chimenti incolpevole. Anche nella ripresa il Lecce parte forte: al 48' Oshadogan trattiene in area Lucarelli, ma per l'arbitro non rigore. Clamorosa palla gol sui piedi di Tonetto: sviluppi di una punizione e cuoio alto di pochissimo al 63'. Passano 5' e su cross di Juarez la testa di Ingesson risulta alta. Al 72' Lucarelli riceve palla, supera Oshadogan e mette in gol, bellissima rete e Lecce in vantaggio. E' il gol della vittoria giallorossa, l'orgoglio della Reggina non basta.