Tabellino della partita

08/04/2001, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
25° giornata del Campionato di Serie A 2000/2001
Lecce 0Atalanta 2
Chimenti
Dainelli
Viali
Savino
Balleri
Giorgetti
Ingesson
Piangerelli
Colonnello
Lucarelli
Vugrinec
Pelizzoli
Paganin
Carrera
Lorenzi
Zenoni C.
Berretta
Donati
Bellini
Pinardi
Morfeo
Ventola
Allenatore:
Cavasin
Allenatore:
Vavassori
Sostituzioni:
Conticchio per Colonnello (51')
Vasari per Dainelli (70')
Sostituzioni:
Dundjerski per Pinardi (84')
Nappi per Morfeo (90')
Reti:


Reti:
Ventola (69') video
Morfeo (80') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Lucarelli
ammonizione Piangerelli
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Berretta
ammonizione Pinardi
ammonizione Morfeo
Arbitro: Saccani di Mantova
Note:
Cronaca:
Cavasin mischia le carte in tavola, Colonnello sostituisce Tonetto e Piangerelli è preferito a Conticchio. Per la cronaca iniziamo con le proteste dei tifosi giallorossi che dureranno per tutto l'incontro con striscioni anche molto pesanti. Al 6' tiro di Vugrinec a botta sicura respinto da Pelizzoli (prova strepitosa del portiere orobico), sulla respinta del portiere Lucarelli commette fallo di mano e comunque non inquadra lo specchio della porta. Il Lecce è sfortunato sin dai primi minuti, ma al 19' è l'apice della mala sorte: punizione di Vugrinec che spiove in area, testa di Viali e palla sulla traversa a portiere battuto. Prima azione dell'Atalanta al 27' quando su lancio di Morfeo, Berretta solo davanti al portiere si fa anticipare da Chimenti. Al 32' Vugrinec tira sottomisura solo davanti a Pelizzoli e il portiere bergamasco compie l'ennesima prodezza. Al 39' testa di Lucarelli e ancora respinta di Pelizzoli. La ripresa si apre con la conclusione insidiosissima di Vugrinec a lato di poco dopo appena venti secondi. Al 53' bella azione Lucarelli-Vugrinec con tiro finale del croato parato. Dopodichè il Lecce sfuma e l'Atalanta suona la carica. Minuto 61, Savino perde palla ai venticinque metri, Ventola ne approfitta, ma il suo tiro è respinto da Chimenti. Al 62' Pinardi supera Chimenti e batte con un bel diagonale rasoterra che supera Chimenti, sulla linea Savino salva il gol dei nerazzurri. E' il preludio del gol orobico: 68' Ventola scatta dal limite dell'area, vi entra e supera Chimenti con un tiro che si insacca centralmente e morbidamente. Il Lecce è in bambola, Vugrinec perde palla su una punizione a favore dei giallorossi e sul contropiede conseguente l'Atalanta raddoppia: Morfeo riceve palla e dopo aver superato Chimenti in dribbling lo batte per lo 0-2 finale. Al 91' girata al volo di Vugrinec dai venti metri e parata di Pelizzoli. Per il Lecce è crisi di risultati e domenica Fiorentina-Lecce.