Tabellino della partita

28/11/2004, ore 15:00 - Bologna, stadio Renato Dall'Ara
13° giornata del Campionato di Serie A 2004/2005
Bologna 0Lecce 0
Pagliuca
Nastase
Petruzzi
Juarez
Sussi
Zagorakis
Colucci
Amoroso
Meghni
Locatelli
Bellucci
Sicignano
Cassetti
Paci
Stovini
Rullo
Giacomazzi
Ledesma
Dalla Bona
Babų
Bojinov
Pinardi
All.: MazzoneAll.: Zeman
Eventi:
24' Ammonizione Nastase
29' Ammonizione Paci
75' Sostituzione Bjelanovic per Bojinov
80' Sostituzione Binotto per Locatelli
80' Sostituzione Loviso per Sussi
84' Ammonizione Pagliuca
84' Ammonizione Petruzzi
85' Sostituzione Eremenko per Pinardi
87' Sostituzione Silvestri per Cassetti
Arbitro: Saccani di Mantova
Note:
Terreno di gioco in buone condizioni; grossa rappresentanza di tifosi del Lecce: almeno 2.500; recupero: p.t. 2', s.t. 2'
squalificato nel Lecce Diamoutene; squalificati nel Bologna: Tare, Cipriani.
Cronaca:
Gara intensa sin dall'inizio. Al 10' gran tiro a girare di Meghni con palla fuori di poco a Sicignano battuto. Al 12' Locatelli dā a Meghni che, con un piatto sinistro, colpisce in pieno il palo alla destra di Sicignano. Al 22' Dalla Bona cerca la botta da fuori, ma Zagorakis gli rimpalla il tiro. Al 25' punizione dal limite dell'area per il Lecce: da posizione decentrata prova Bojinov e Pagliuca sventa sotto l'incrocio. Al 30' poderoso sinistro di Bellucci, Sicignano evita un gol che sembrava giā fatto. Al 36', da dentro l'area, calcia il francese Meghni ma il numero uno del Lecce si oppone da campione. Al 39' punizione per il Bologna: Bellucci batte bene e impegna ancora severamente Sicignano. Stessa scena al 41'. L'ex napoletano cerca il gol ma trova... La porta chiusa! Al 47' del primo tempo, il reattivo Babų serve Dalla Bona al centro dell'area bolognese, ma Sam fa' partire un drop da rugby che non impegna Pagliuca.
Ripresa con il Lecce pių convinto. Al 48' tiro-cross di Babų deviato da Pagliuca. Al 51' colpo di testa da parte di Nastase alto di poco. Al 53' il bologna potrebbe segnare, ma Amoroso non č un attaccante e lo dimostra: si fa' prima recuperare dai difensori giallorossi e poi tenta il passaggio a Bellucci, in netto fuorigioco. Al 60' lo stesso Bellucci colpisce di testa, ma la sua conclusione č deviata in corner. Al 64' il sorprendente Babų smarca Giacomazzi, che impegna severamente Pagliuca. Grossa occasione per il Lecce sui piedi dell'uruguagio-italiano. l 78', dalla media distanza, č Dalla Bona a far partire una fucilata che Pagliuca sventa in angolo da campione. All'82' ci prova anche Pinardi, ma il suo destro č preda centrale di Pagliuca. All'89' i giallorossi potrebbero segnare clamorosamente, ma Giacomazzi di testa anticipa Pagliuca e spedisce alto il pallone. Al 92' ultimo tentativo di Amoroso con parata facile di Sicignano.