Tabellino della partita

15/05/2005, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
36° giornata del Campionato di Serie A 2004/2005
Lecce 2Milan 2
Sicignano
Angelo
Diamoutene
Stovini
Rullo
Cassetti
Ledesma
Dalla Bona
Konan
Vucinic
Pinardi
Dida
Cafu
Stam
Maldini
Kaladze
Gattuso
Rui Costa
Ambrosini
Kaką
Shevchenko
Inzaghi F.
Allenatore:
Zeman
Allenatore:
Ancelotti
Sostituzioni:
Valdes per Dalla Bona (67')
Marianini per Vucinic (85')
Abruzzese per Pinardi (89')
Sostituzioni:
Dhorasoo per Ambrosini (46')
Tomasson per Shevchenko (64')
Serginho per Inzaghi F. (74')
Reti:

Konan (46') video

Vucinic (82') video
Reti:
Kaladze (12') video

Shevchenko (53') video

Ammonizioni ed espulsioni:
espulsione Konan (73')
ammonizione Stovini
ammonizione Vucinic
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Ambrosini
ammonizione Dhorasoo
Arbitro: Trefoloni di Siena
Note:
Giornata di sole, temperatura alta, terreno in buone condizioni, spettatori 21.628; recupero 2' p.t., 4' s.t.; angoli 9-4 per il Milan.
Cronaca:
Giallorossi sin da subito aggressivi: Rullo dalla sinistra mette in mezzo, colpo di testa di Konan che esce di pochissimo. Poco dopo ancora Konan salta Maldini, ma mette sull'esterno della rete. All'8' risponde il Milan: Kaką controlla e con un potente destro a giro scheggia il palo. Al 12' i rossoneri vanno in vantaggio con Kaladze, che su calcio d'angolo di testa infila Sicignano. In seguito vengono ammoniti Vucinic e Ambrosini. Alla mezz'ora ancora Konan sprecone: l'ivoriano su assist al bacio di Vucinic mette a lato. Al 36' meravigliosa girata di Cassetti che esce di poco sopra la traversa. Dopo l'ammonizione di Stovini al 45' Trefoloni manda le squadre al riposo.
Nella ripresa pronti via e gol di Konan. Dopo 1' l'ivoriano tutto solo in mezzo all'area di testa sigla l'1 a 1. Ma la gioia dura poco perché dopo 7 minuti Shevchenko sigla il 2 a 1 con un gol fortunoso dopo una serie di rimpalli di fronte a Sicignano. Al 28' Dalla Bona lascia il posto a Valdes, e sull'azione seguente Konan, autore di un'entrata killer su Kaką, viene espulso. Ma i giallorossi non si scoraggiano ed al 37' Vucinic sigla il 2 a 2 in scivolata a due passi da Dida. Al 44' Pinardi esce per Abruzzese. Un minuto dopo Kaladze s'esibisce in una bella rovesciata con palla che esce d'un soffio. Dopo 4 minuti di recupero il match si chiude sul 2 a 2.