Tabellino della partita

17/09/2005, ore 20:30 - Milano, stadio G. Meazza
3° giornata del Campionato di Serie A 2005/2006
Inter 3Lecce 0
Julio Cesar
Ze Maria
Cordoba
Materazzi
Favalli
Figo
Cambiasso
Veron
Stankovic
Adriano
Martins
Sicignano
Angelo
Diamoutene
Stovini
Abruzzese
Cassetti
Delvecchio
Ledesma
Pinardi
Konan
Vucinic
Allenatore:
Mancini
Allenatore:
Gregucci
Sostituzioni:
Zanetti C. per Figo (78')
Cruz per Martins (80')
Pizarro per Adriano (85')
Sostituzioni:
Valdes per Pinardi (68')
Camorani per Angelo (80')
Reti:
Martins (25') video
Stankovic (29') video
Cruz (84') video
Reti:



Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Cruz (84')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Cassetti (39')
Arbitro: Pieri di Genova
Note:
Serata umida e piovosa, terreno di gioco in buone condizioni; presenti circa 2.000 tifosi del Lecce. Minuti di recupero: p. t. 0', s. t. 3'
Cronaca:
I nerazzurri mettono subito le cose in chiaro. Dopo 1' Martins serve Adriano al centro dell'area, tiro del brasiliano e miracolo di Sicignano. Al 5' Ze Maria a servire il centravanti brasiliano, che supera Diamoutene ma non trova la porta. Al 6' si vede anche il Lecce, con un tiro di Konan che non preoccupa Julio Cesar. Al 9' il turno di Cambiasso, ma il tiro dell'argentino termina alto sulla traversa. Al 19' una delle poche occasioni del Lecce. Pinardi s'invola in contropiede, poi appena in area spreca con un tiro impreciso. Al 25' Inter in vantaggio: Martins sfrutta un bel taglio di Cambiasso in area, tocco d'esterno e gol del nigeriano da posizione defilata. Da segnalare, per, il dubbio del fuorigioco al momento del lancio. Al 29' il raddoppio dei nerazzurri: lungo traversone di Veron, palla a Stankovic che all'altezza del secondo palo insacca con un tiro sporco. Al 31' l'ultima occasione del tempo dei padroni di casa: tiro di Stankovic che Sicignano respinge, palla e Cambiasso che tira e coglie il palo esterno.
La ripresa si apre con il Lecce sotto anestesia, mentre l'Inter governa la gara senza patemi. Al 66' la punizione dal limite di Adriano prende in pieno la barriera. Al 67' Adriano serve Martins che, da due passi, non centra lo specchio della porta. Non succede pi niente sino al finale. All'83' Veron tenta di sorprendere Sicignano con un pallonetto, ma impreciso. All'84' terzo gol dell'Inter: cross di Veron da destra, Cruz stoppa di petto e realizza con un tiro secco di destro. Al 90' Konan potrebbe realizzare il 3-1, ma sul suo tiro a botta sicura Julio Cesar fa il miracolo.