Tabellino della partita

18/01/2006, ore 20:30 - Lecce, stadio Via del Mare
20° giornata del Campionato di Serie A 2005/2006
Lecce 0Livorno 0
Benussi
Polenghi
Diamoutene
Stovini
Rullo
Cassetti
Ledesma
Delvecchio
Konan
Vucinic
Pinardi
Amelia
Grandoni
Vargas
Galante
Balleri
Ruotolo
Passoni
De Ascentis
Coco
Lucarelli C.
Bakayoko
Allenatore:
Baldini
Allenatore:
Donadoni
Sostituzioni:
Valdes per Pinardi (30')
Saudati per Konan (44')
Cozzolino per Polenghi (84')
Sostituzioni:
Palladino per Bakayoko (46')
Cesar Prates per Passoni (61')
Pfertzel per Balleri (83')
Reti:
Reti:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Diamoutene (45')
ammonizione Valdes (65')
ammonizione Ledesma (74')
2° ammonizione Ledesma (87')
ammonizione Cassetti (89')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Grandoni (66')
ammonizione Ruotolo (80')
Arbitro: Rodomonti di Roma
Note:
Al 23' Benussi para rigore a Lucarelli;
Al 72' Amelia respinge un rigore di Vucinic;
Recupero: p.t. 3', s.t. 3'.
Cronaca:
Se l'attacco del Lecce quello preannunciato alla vigilia, mister Baldini cambia in difesa. Cassetti va a fare il mediano, mentre al suo posto il tecnico toscano inserisce Polenghi. Nel Livorno, Cristiano Lucarelli e Bakayoko compongono l'assortito tandem d'attacco.
La gara subito intensa, il Lecce non quello dei primi minuti contro la Sampdoria. Al 5' grandissima occasione per Pinardi, che si presenta davanti ad Amelia ma spreca clamorosamente. Al 7' i labronici rispondono con una punizione di Lucarelli, ma anche qui la palla fuori. Al 21', per un fallo di Diamoutene sullo stesso ex bomber giallorosso, l'arbitro Rodomonti fischia il penalty. Dal dischetto, Benussi respinge con i piedi. Il Lecce cerca ancora di pungere al 23', con uno stacco di Ledesma: palla che si spegne sul fondo di poco. Alla mezz'ora Baldini perde Pinardi, che infortunato cede il posto a Valdes. Al 32' bello scambio in velocit tra Vucinic e Konan, ma il tiro del montenegrino preda di Amelia. Al 38' bella percussione di Konan, l'ivoriano supera tre avversari ma al momento decisivo si allunga il pallone. Al 43' ancora Vucinic in evidenza, dopo un triangolo con Cassetti il centravanti calcia debolmente. Dopo un minuto Baldini costretto al secondo cambio, sempre in attacco: fuori Konan dentro Saudati. E proprio un colpo di testa di Saudati (47'), fuori di poco, chiude la prima frazione.
La ripresa frizzante come il primo tempo. Al 63' Saudati ancora vicinissimo al gol, ma il tocco dell'attaccante fuori. Al 72' fallo di mano di Coco in area livornese, per Rodomonti rigore per il Lecce. Dal dischetto si presenta Vucinic, ma il bomber montengrino si vede respingere il tiro da Amelia. A Saudati, poi, non riesce il tap-in vincente, palla alta. All'87' occasionissima per gli ospiti con l'ex barese De Ascentis, il suo tiro a mezza altezza respinto dal bravo Benussi. Poco dopo i giallorossi rimangono in dieci per l'espulsione di Ledesma. E' l'ultima emozione di una gara vibrante.